[VIDEO] 100% Myself, la sfida di Georgia Pilkington su The Old Man of Stoer

Il sogno oltre la malattia della giovane scalatrice inglese

29 dicembre 2017

Georgia Pilkington è uan giovane scalatrice della nazionale britannica di paraclimb e la sua attività non si ferma ai titoli vinti. L’autismo diagnosticato pochi anni fa non le ha impedito nel tempo, di affrontare la vita così come affronta l’arrampicata, con tenacia e determinazione e ora che di anni ne ha 19 ha realizzato uno dei suoi sogni, salire i 60 metri di The Old Man of Stoer in Scozia, impresa realizzata con Dan Lane.
“Ho iniziato a scalare a 7 anni, quando mio padre mi portò al centro di South Molton, nel North Devon. La mia famiglia è sempre stata legata all’alpinismo e fu una delle fondatrici dell’Alpine Club nel 1857. Amo scalare perché mi fa sentire in pace con tutto il resto. E’ rilassante ma anche stimolante e divertente.”
Il sogno nel cassetto però restano gli Stati Uniti, dove la giovane Georgia sogna in grande. “Uno dei miei posti preferiti è il Dartmor Granite nel Devon e la bellissima Fontainebleau ma in cima alla mia lista c’è lo Yosemite. Alex Honnold e Sasha Di Giulian sono state le mie fonti di ispirazione.”

90th 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875