Monte Bianco. Nina Caprez sale La Voie Petit (450m, 8b max)

Seconda femminile assoluta della superba via di Arnaud Petit e Stéphanie Bodet

24 luglio 2019
La svizzera Nina Caprez firma la seconda salita femminile de La Voie Petit, maestosa via con difficoltà fino all’8b al Grand Capucin.

Monte Bianco, Grand Capucin. Sfruttando una finestra di tempo bello e caldo (da noi torrido), la scalatrice elvetica Nina Caprez ha centrato la seconda salita femminile de La Voie petit (450m, 8b max), bissando così il successo di Caroline Ciavaldini che la fece nel 2016.

L’ascensione ha richiesto solo due tentativi. Nel primo, accompagnata da Sean Villanueva, Nina ha dovuto fare i conti con un cambiamento meteo inaspettato mentre nel secondo, in cordata con la campionessa slovena Martina Cufar, ha salito in 11 ore le 12 lunghezze della via.

Aperta da Arnaud Petit e Stéphanie Bodet nel 1997, La Voie Petit era stata liberata da Alex Huber nel 2005 e da allora ha attratto alcuni dei più forti specialisti di vie in ambiente, dalla già citata Caro Ciavaldini a Mich Kemeter ad Edu Marin ad esempio.

La Caprez si era anche legata in cordata a Petit nel 2017 quando aveva aperto L’Or Du Temps (470m 7c+), via liberata Pavel Kratochvíl, Róbert Luby e Martin Krasňanský ma poi ripetuta da Nina sempre con Arnaud nel 2018.

news woguclimbing.com

Banner c

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875