Brad Gobright sale The Muir Wall in Yosemite, 5.13c

Altra salita di pregio nella valle californiana

13 maggio 2019
Brad Gobright torna in Yosemite e ripete la famosa Muir Wall 5.13c su El Capitan

Ripetizione di livello, come sempre, per Brad Gobright che ancora nella magica valle californiana ha centrato la salita di una via ripetuta di rado. Si tratta della Muir Wall, che Gobright ha ripetuto per la variante Shaft con una epica battaglia, “È la via che mi rende più orgoglioso” ha scritto, “una lotta che mi ha coinvolto come nient’altro in vita mia”.

Il nome di Brad Gobright è legato ad alcune prestazioni pazzesche e fuori dal comune. Poche settimane fa “accompagnò” Alex Honnold su e giù per alcune pareti in Nevada salendo qualcosa come 40 lunghezze in poco meno di 11 ore mentre nel 2018 ha firmato la terza ripetizione de El Corazon, via che Alex Huber e Max Reichel salirono la prima volta nel 2001 cui seguì, tempo dopo, la prima ripetizione da parte di Alex Honnold e Tommy Caldwell.

Nell’ottobre 2017 abbassò anche il record di salita sul Nose fermando il cronometro a 2h 19’ 44”, impresa che realizzò con Jim Reynolds spendendo 4 minuti in meno rispetto proprio ad Alex Honnold, detentore con Hans Florine del precedente primato.

news gripped.com

Ita upclimbing 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875