Jannu: continua la lunga discesa

Sergey Nilov e Dmitry Golovchenko a 6000 m sulla French Route

01 aprile 2019
Jannu: continua la lunga discesa di Sergey Nilov e Dmitry Golovchenko.

Partiti dal campo base il 16 marzo, hanno tracciato una nuova via sulla parete est uscendo sulla cresta sud, ai piedi della cuspide rocciosa sommitale. Da lì hanno deciso di iniziare a scendere lungo la “French Route” che si trova sul versante opposto. La discesa, iniziata il 28 marzo, è piuttosto lunga e complicata. I due alpinisti russi sono arrivati ieri a 6000 m, però non sono riusciti a passare. Sono quindi risaliti a 6100 m per trascorrere la notte. Questa quota non è precisa perché il tracciato comprende alcuni saliscendi e la cartografia della zona non è aggiornata. La loro posizione approssimativa potrebbe essere quella nella foto pubblicata qui sopra, quindi piuttosto avanzata

Oggi continueranno ad abbassarsi mentre il team di supporto, che si trova già a oltre 4500 m sul versante della discesa, cercherà di andare loro incontro.

Fonte: www.mountain.ru

Banner c

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875