Al via l’operazione di soccorso sul Nanga Parbat

Quattro russi guidati da Vassily Pivtsov parteciperanno alle ricerche

28 febbraio 2019
Ha preso il via questa mattina l’operazione di soccorso sul Nanga Parbat con un primo volo di ricognizione in elicottero.

Ali Sadpara ha comunicato che è stata individuata la tenda del C3 invasa dalla neve. Nell’area circostante sono stati rilevati segni del passaggio di valanghe indicativi della pericolosità della zona. Per ora nessuna traccia di Daniele Nardi e Tom Ballard.

Domani mattina, in accordo con l’ambasciata italiana e con l’aviazione pakistana, due elicotteri decolleranno da Skardu per dirigersi al campo base del K2. Lì saranno prelevati i quattro alpinisti russi, guidati da Vassily Pivtsov, che si sono resi disponibili a supportare l’operazione di ricerca.

Fonte: pagina Facebook di Daniele Nardi.

740x195 climbingpro

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875