Sergi Mingote in vetta al Lhotse

16 maggio 2019
Sergi Mingote è arrivato oggi in vetta al Lhotse, come previsto, salendo in autonomia e senza ossigeno supplementare.

In una comunicazione inviata dalla cima, l'alpinista Carlos Garranzo ha confermato che Sergi Mingote era con lui sul vertice della quarta montagna più alta del mondo. Con loro anche uno Sherpa, mentre non ci sono conferme relative alla posizione degli altri componenti del gruppo: Ali Sadpara, Juan Pablo Mohr, Carlos Salazar e Moeses Fiamoncini.

Gli alpinisti hanno già iniziato la discesa al Campo 4, situato a 7700 m. Nelle prossime ore potremmo sapere se avranno l'entusiasmo e la forza per proseguire in traversata verso l'Everest.

Il Lhotse è solo la prima fase del progetto attuale di Sergi Mingote, che prevede anche la salita - sempre senza ossigeno supplementare - all’Everest e al Kanchenjunga entro il mese di luglio. Mingote ha già scalato K2, Broad Peak e Manaslu durante l’estate e l’autunno 2018. Il suo obiettivo è l’ascensione di sei Ottomila in un anno.

Fonte: www.revistaoxigeno.es

740x195 climbingpro

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875