Larrocha, Siegrist e Bosio da 9a

Le ultime salite in giro per il mondo!

14 giugno 2019
Da Margalef a Mt Charleston passando per la Sainte-Victoire

 

Negli ultimi giorni sono diverse le salite degne di nota che si sono registrate tra l’Europa e gli States.

Iniziamo da Margalef, dove Gonzola Larrocha è riuscito a chiudere Tierra Negra, 9a/+, uno dei tiri meno ripetuti di un settore che vanta alcune tra le più famose vie mondiali. Chiodata e liberata da Chris Sharma nel 2012, fu poi ripetuta da Seb Bouin, Raman Julian e Sacha Amma, con valutazioni proposte tra il 9a e il 9a+. Quella di Gonzalo è quindi la quinta salita.

Spostiamoci poi in Francia, nella falesia de La Sainte-Victoire, dove il 4 giugno Anatole Bosio è riuscito a chiudere uno dei tiri mitici di Jérôme Pouvreau, Aubade. Anatole è solo il terzo salitore di questa via in 15 anni e propone un 9a pieno rispetto all’originario 8c+ proposto, affermando che si tratta della via più esigente su cui abbia mai scalato, data la presenza di un bel mix di resistenza con sezioni di boulder molto dure.

Infine, a Mt Charleston Jonathan Siegrist ha chiuso il suo 33-esimo 9a con Manphibian, una complessa via liberata da Andy Raether di cui possiamo vedere un video-assaggio sulla sua pagina instagram.

 

Fonte: woguclimbing.com / grimper.com / 8a.nu

740x195 climbingpro

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875