[VIDEO] Brooke Raboutou alla Café Kraft

La giovane campionessa americana nel tempio tedesco dell'allenamento

31 luglio 2018

Tiri di corda fino all’8c+ e boluder fino all’8b. Numeri già di per sé non indifferenti e se si considera che erano quelli di una ragazzina di 15 anni, insomma, magari riusciranno a svilire più di un climber. Ma lei è Brooke Raboutou, fenomenale atleta della nazionale USA e figlia d’arte dei fortissimi Didier Raboutou e Robyn Erbesfield, entrambi plurititolati scalatori degli anni ’80 e inizio ’90.

Per capirci Brooke girava già dalle parti dell’8c a 11 anni quando a Rodellar aveva salito Welcome to Tijuana, diventando all’epoca la più giovane ragazza a raggiungere questo grado ma due anni prima, a 9 quindi, aveva risolto Swingtime, 8b a Red River Gorge. Nel 2014 invece aveva raggiunto un altro importante traguardo, il suo primo 8b di blocco, chiudendo Fragile Steps a Rocklands.

Nel 2016 si porta a casa invece almeno due 8c+, Southern Smoke ancora a Red River e Così Fan Tutte a Rodellar. Tiri non impossibili certamente ma che intanto confermano certamente il suo livello visto che insomma, per l’8c+ le dita devono lavorare eccome.

E da buona top climber non poteva mancare una visita alla famosa Caké Kraft, la mitica palestra teutonica dove un allenamento rigorosamente made in Germany ha giovato praticamente a tutti i più forti climber degli ultimi anni.

Ita upclimbing 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875