Sasha Di Giulian sale T1 Full Equipe, 8c

Ritorno in falesia per la forte americana

05 aprile 2017

Ritorno alle vie di alta difficoltà in falesia per Sasha DiGiulian che a Oliana ha ripetuto T1 Full Equipe, 8c. L’americana è una delle scalatrici più famose ed apprezzate, alle volte ingiustamente accusata di puntare più alla parvenza che alla sostanza. Il suo successo esplode nel 2012 quando sale Era Vella raggiungendo il grado di 9a ed è al terzo donna al mondo a farlo dopo Josune Bereziartu, che nel 2002 aveva salito Bain de Sang, e Charlotte Duriff con PPP nel 2011.

Già l’anno prima però, Sasha si era messa sotto i riflettori per le salite di Southern Smoke e Pure Immagination a Red River Gorge, Così Fan Tutte a Rodellar e Mind Controll a Oliana, grandi classici di 8c+, ma anche la FA in Sud Africa di Rolihlahla dello stesso grado.

A causa di una forma non entusiasmante negli anni seguenti e anche un cambio di interesse però, la DiGiulian si è poi orientata verso le ripetizione multipitch importanti, come Bellavista alle Tre Cime di Lavaredo, must di Alex Huber salita nel 2013 con Edu Marin, Viaje de Los Locos nella nostra Sardegna, ripetuta sempre in compagnia dello spagnolo nel 2014, o Magic Mushroom l’anno seguente, questa volta in compagnia del connazionale Carlo Traversi.

Rispetto a solo pochi anni fa, l'arrampicata soprattutto femminile è cambiata parecchio. I 9a sono fioccati, soprattutto in questi ultimi mesi e la stessa T1 Full Equipe era stata salita a vista da Kajsa Rosen proprio un anno fa. Un primo passo per il recupero quindi per Sasha ma che davanti ha una bella schiera di avversarie.

news sasha instagram

Banner mammut up climbing 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875