[VIDEO] Brad Gobright, l'anti-Honnold

Cedar Wright presenta il suo film Safety Third e questo eroe atipico

24 marzo 2018

Prima o poi doveva capitare. La gente fa free solo in tutto il mondo (purtroppo) ma non tutti fanno imprese eccezionali anche perché misurarsi con un mostro come Alex Honnold non è di certo cosa facile e soprattutto, è molto, molto, molto rischioso.

Capita però che pian piano qualcuno si distingua e inizi a diventare protagonista in un campo che ha il suo Re assoluto per ora ed è quello che oltreoceano sta succedendo a Brad Gobright, di cui già ci eravamo occupati nell’ottobre del 2017 quando con Jim Reymolds aveva stabilito il nuovo record sul Nose. A questa notizia praticamente poche altre ne sono saltate fuori ma lo scorso mese, il famoso scalatore e videomaker Cedar Wright ha reso noto un film, Safety Third, che mostra le gesta di Brad in arrampicata totalmente libera da assicurazioni con salite (e cadute) che non fanno proprio stare davanti allo schermo tranquilli.

“Tempo fa, ho aperto il mio Instagram e la giornata è iniziata con una risatina” spiega Cedar. “Alex (Honnold) aveva appena postato che aveva salito l’Epinephrine a Las Vegas in 39:40 pensando che forse era un nuovo record di velocità ma che la cosa importante era battere il tempo di Brad.. Il nome di Gobright mi venne all’orecchio la prima volta circa sei anni fa quando fece in solitaria Rostrum in Yosemite, non una notizia bomba ma comunque qualcosa che lo faceva rientrare nel club dei coraggiosi. Col tempo ci incontrammo più volte e diventammo amici. Lavorava come cameriere all’epoca e quando si trasferì a Boulder, la mia città, divenne in breve tempo uno da tenere d’occhio. Dopo aver ripreso Alex su Sendero Luminoso, col mio socio Taylor Keating iniziammo a seguire anche Brad che all’inizio si dimostrò abbastanza distaccato. Non scalava slegato per la fama e non voleva in cambio molto. Lo riprendemmo su Hairstyles and Attitudes, una via di 5.12 scivolosa e detestabile all’Eldorado Canyon ma anche a Boulder Canyon dove cadde e si ruppe le spalle.”

Alex e Brad si conoscono e sono amici ma nel video vedrete un Honnold spocchioso, altezzoso e superiore, tutto sport e salute, in perfetto contrasto con Reymolds che interpreta la parte dello sfigato che pure cade…Si tratta solo di finzione in realtà perché c’è grande rispetto tra i due e così come giocano con le altezze, giocano anche con le loro stesse immagini. Questo gioco però resta una cosa per pochi e anzi, forse anche proprio Safety Third mostra bene cosa sia il free solo.

 

740x195 climbingpro

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875