Con White Zombie, Cintia Percivati è la prima argentina a salire un 8c

Alla Cuenve de Baltzola, un passo in avanti importante per l'arrampicata nel paese sud americano

03 luglio 2019
Cintia Percivati ha salito White Zombie alla Cueva de Baltzola diventando così la prima scalatrice argentina a salire una via di 8c.

in questi tempi di tiri dal 9a a salire in campo femminile, un 8c può sembrare poca cosa ma per la scalatrice argentina Cintia Percivati vuole dire molto. La salita di White Zombie alla Cueva de Baltzola, in Spagna, rappresenta infatti per lei e per il suo paese il primo 8c femminile argentino in assoluto. Un successo personale importante quindi che come sempre in questi casi pone un sigillo sull’alta difficoltà in rosa e stimolerà sicuramente altre scalatrici e migliorare e crescere.

Originaria di Buenos Aires, Cintia vive in Patagonia e ha iniziato a scalare a 18 anni. “Per dieci anni mi sono dedicata all’alpinismo” spiega, “con salite anche su Fitz Roy e Cerro Torre ma ho anche viaggiato provando vari tipi di roccia dalle grandi pareti ai tiri sportivi. Ho visitato la Spagna varie volte e qui sono cresciuta molto nell’arrampicata in falesia. Dopo alcuni 8b e 8b+ e su indicazioni di un amico, ho iniziato a lavorare White Zombie. Il primo giorno ho messo insieme i movimenti e già il secondo sono arrivata molto in alto, cadendo vicino alla catena. Il terzo giorno ho solo pensato a muovermi al meglio e grazie ad un colpo di ispirazione, mi sono ritrovata in catena.”

White Zombie non è un tiro come gli altri. Nel 2004 infatti, è stato infatti il primo 8c al mondo salito a vista grazie al fuoriclasse nipponico Yuji Hirayama (vedi biografia YUJI THE CLIMBER, Ed. VersanteSud).

news woguclimbing.com

740x195 climbtokyo

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875