Piccolruaz e Moroni vincono la seconda tappa di Coppa Italia Boulder

E la prima tappa di Coppa Italia del circuito Paraclimb

06 marzo 2018
All’Outdoor Expo di Bologna  sono arrivati ben 215 atleti per una gara molto combattuta che conferma i protagonisti di questa stagione

 

A due settimana dalla prima tappa di Agrate, è andata in scena a Bologna la seconda tappa di Coppa Italia Boulder 2018. Straordinaria partecipazione, addirittura superiore ai 187 atleti della precedente tappa, con 215 atleti arrivati all’Outdoor Expo per sfidarsi nella competizione nazionale top.

Questa volta è stato Michael Piccolruaz a guadagnarsi la vittoria, davanti a Riccardo Piazza e a Marcello Bombardi. Praticamente un’inversione di posizioni rispetto alla prima tappa dove Piazza ha vinto davanti a Piccolruaz. Una gara comunque in bilico fino alla fine, dal momento che entrambi hanno chiuso 2 blocchi e conquistato 4 zone e se la sono giocata sul numero di tentativi per top mentre Bombardi ha seguito con una zona in meno raggiunta.

Analoga situazione in campo femminile, dove Camilla Moroni ha vinto davanti a Laura Rogora e Asja Gollo, dopo che nella prima tappa aveva conquistato la seconda posizione dietro a Giorgia Tesio, arrivata quarta in questa tappa. Qui però la Moroni ha staccato tutti, chiudendo addirittura tre blocchi mentre Rogora, Gollo e Tesio solo uno.

Tra le società, ancora dominio dell’Alto Adige, con la AVS Meran davanti alla AVS Brixen e al B-Side Torino.

Di seguito le classifiche delle prime posizioni.

 

Maschile

1. Piccolruaz Michael (AVS Meran)

2. Piazza Riccardo (Arrampicata Libera Perugia)

3. Bombardi Marcello (Centro Sportivo Esercito)

4. Zanone Andrea (Boulderbar Torino)

5. Scarperi Stefan (AVS St.Pauls)

 

Femminile

1. Moroni Camilla (Kadoinkatena Genova)

2. Rogora Laura (Climbing Side Roma)

3. Gollo Asja (B-Side Torino)

4. Tesio Giorgia (B-Side Torino)

5. Zanetti Martina (Arco Climbing)

6. Medici Giulia (S.S.D. Sport Promotion)

 

Oltre a Piccolruaz e Piazza, anche Andrea Zanone e Marcello Bombardi si confermano per la seconda volta nelle prime cinque posizioni e quindi per ora questo è il quartetto destinato a scontrarsi per le prime posizioni di questa stagione. Dall’altro lato, lo stesso dicasi per Camilla Moroni, Giorgia Tesio, Martina Zanetti e Asja Gollo, anche se giovani campionesse come Laura Rogora sono sempre in agguato, come dimostrato dall’attuale secondo posto.

Soltanto il futuro ci dirà come andrà e il futuro è già tra una ventina di giorni, il 24-25 Marzo, quando la Coppa Italia Boulder andrà in scena a Torino.

 

L’Outdoor Expo di Bologna ha visto anche la partenza della Coppia Italia del circuito Paraclimb e Specialclimb, cha ha assegnato molte medaglie oltre che molte emozioni. Per la categoria B1, vittoria di Matteo Stefani su Gabriele Scorsolini mentre nella B2 Simone Salvagnin ha preceduto Giulio Cevenini. Sempre in campo maschile, Gian Matteo Ramini ha vinto nella categoria AL1+RP1 davanti a Lorenzo Major e Antonio Trevisani, mentre Yuri Prezzi e Alessandro Neri hanno preso la medaglia rispettivamente nelle catergorie AL2 e RP2.

Nella categoria femminile, Sabrina Marino vince nella B1 e Martina Pellandra nella B3, davanti a Alessandra Mammi e Serena Sacco. Infine, medaglie anche per Lucia Capovilla e Tiziana Paolini nelle categorie AU2 e RP3. 

 

Fonte: FASI

740x195 climbingpro

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875