Niky Ceria chiude i conti con Gollum

Una prima ripetizione al fresco del Rifugio Barbara

24 giugno 2019
Ceria riesce a terminare con un successo una battaglia iniziata 9 anni fa!


Il Rifugio Barbara è una delle aree boulder in montagna (circa 1800 metri) tra le più interessanti (e trascurate…) del Nord Italia! (A questo link potete scaricare la guida PDF !!!)

Qui, ormai più di 10 anni fa, Christian Core ha liberato una quantità notevole di linee dure, tra le quali anche l’8C di Chimera, al tempo uno dei pochissimi presenti in Italia!

Ed è qui che Niky Ceria sta passando le ultime settimane, scappando dal caldo per cercare l’aderenza nel bellissimo contesto naturale che fa da cornice ai tanti massi qui presenti.

Niky conosce da anni l’area del Barbara e già a partire dal 2010 si era dedicato ad un blocco per lui osticissimo: Gollum, 8B/+ liberato appunto da Core e mai più ripetuto. Un blocco che ha resistito ai suoi numerosi assalti negli anni successivi, tanto da indurlo ad abbandonare l’idea di salirlo...e se uno come lui arriva a lasciarci le speranze significa che si tratta di qualcosa davvero tosto!

In attesa di partire per il prossimo viaggio, Niky è tornato quest’anno e, grazie anche ai tentativi congiunti con Andrea Tallone, ecco finalmente che i due hanno scovato il modo per passare...ed in breve arriva la prima ripetizione di questa ostica ma eccezionale linea!

Di seguito i commenti di Niky, tratti dal suo profilo Instagram:

“Finalmente sono riuscito a scalare questo annoso problema irripetuto nel Nord Ovest d'Italia! FA di Christian Core indietro negli anni. Ho provato Gollum parecchio dal 2010 al 2013, ma non ero mai stato in grado di eseguire l'ultimo movimento prima del top. Sono arrivato al punto in cui ho smesso di credere che fosse possibile per me e l'ho abbandonato. Non ero nemmeno sicuro che sarei tornato un giorno. La scorsa settimana, dopo 6 lunghi anni, ho deciso di dargli un'altra possibilità. Per la prima volta non ero solo a provare questo problema e Andrea mi ha raggiunto per una sessione. Come ricordavo perfettamente, l'ultimo movimento era durissimo e non ho visto nessuna possibilità di eseguirlo come pensavo. Andrea è uscito con una soluzione brillante che abbiamo iniziato a lavorare e, tentativo dopo tentativo, abbiamo iniziato a vedere una scintilla di speranza. Con un modo totalmente diverso di impostare il movimento finale, entrambi abbiamo trovato i nostri metodi che hanno funzionato bene. Ieri, dopo un grande tentativo cadendo vicino alla fine, sono riuscito a scalarlo dall'inizio, raggiungendo uno dei miei redpoint più lunghi di sempre. Enorme grazie al mio amico Andrea per il supporto e per la foto. E tanto di cappello a Christian per le sue visioni. Ha creato una quantità infinita di problemi difficili che sono sconosciuti, misteriosi e speciali come questo!”

 


Fonte: instagram

Ita upclimbing 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875