Prima Tappa di Coppa Italia Boulder: vittoria di Piazza e Tesio

Ad Agrate si riprende da dove eravamo rimasti nel 2017

19 febbraio 2018
 Grande partecipazione e grande spettacolo alla Boulder&Co

 

Questo weekend si è riaperta l’arena della Coppa Italia Boulder ed eravamo tutti curiosi di vedere quali sarebbero stati i protagonisti di questa stagione. In realtà, tutto è in linea con quello che il 2017 ci aveva mostrano, ma non per questo la gara è stata meno avvincente.

Tra i quasi 200 partecipanti (186) sono usciti vincitori il perugino Riccardo Piazza, già vincitore qui lo scorso anno e secondo nella classifica finale 2017 e la cuneese Giorgia Tesio, anch’essa protagonista della passata stagione.

Dietro di loro rispettivamente Michael Piccolruaz e Andrea Zanone da un lato, Camilla Moroni e Martina Zanetti dall’altro. Anche in questo caso, si tratta perlopiù di atleti che già l’anno scorso hanno combattuto per le prime posizioni di questa specialità. Quinto il campione in carica Marcello Bombardi.

Poco tempo per riposarsi, tra un paio di settimane si ritorna nell’arena con la seconda tappa alla Fiera di Bologna.

 

Di seguito, il comunicato ufficiale dell’Ufficio Stampa FASI.

 

******

COPPA ITALIA BOULDER: RICCARDO PIAZZA E GIORGIA TESIO VINCONO LA PRIMA TAPPA AD AGRATE BRIANZA

Sulle pareti della palestra Boulder&Co, il perugino e la cuneese si impongono su ben 186 climbers nella gara che ha dato il via alla stagione agonistica dell’Arrampicata Sportiva italiana

 

La stagione agonistica 2018 dell’Arrampicata Sportiva italiana si è aperta con una gara intensa ed entusiasmante. Ad Agrate Brianza (MB), presso la palestra Boulder & Co, ad aggiudicarsi la prima prova di Coppa Italia specialità Boulder sono stati il perugino Riccardo Piazza e la cuneese Giorgia Tesio, che hanno avuto la meglio su 186 climbers accorsi da tutta Italia.

Tra gli uomini, l’atleta classe 95 tesserato Arrampicata Libera Perugia si è imposto su Michael Piccolruaz, secondo, ed Andrea Zanone, terzo, dando seguito all’ottimo secondo posto con cui aveva concluso l’edizione 2017 della competizione. In ambito femminile Giorgia Tesio, classe 2000 della B-Side Torino, ha ripreso da dove aveva terminato piazzandosi ancora una volta sul primo gradino del podio del circuito nazionale Boulder, dimostrandosi ancora una volta l’atleta da battere nella specialità. Dietro di lei, una buona prova di Camilla Moroni, al secondo posto, e di Martina Zanetti, terza.

Tra le società è stata la AVS Meran a conquistare la speciale classifica dedicata con 279 punti, seguita a ruota dalla B-Side Torino con 149 punti e dalla Arrampicata Libera perugia con 116 punti.

L’appuntamento con la Coppa Italia Boulder ritornerà sabato 3 e domenica 4 marzo 2018 alla Fiera di Bologna con la seconda prova del circuito.

 

La classifica finale della prima tappa di Coppa Italia Boulder 2018:

 

Maschile:

Piazza Riccardo (Arrampicata Libera Perugia)

Piccolruaz Michael (AVS Meran)

Zanone Andrea (Boulderbar Torino)

Iagnemma Elias (Monkey's Garage AQ)

Bombardi Marcello (Centro Sportivo Esercito)

Schenk Filip (AVS Brixen)

 

Femminile:

Tesio Giorgia (B-Side Torino)

Moroni Camilla (Kadoinkatena Genova)

Zanetti Martina (Arco Climbing)

Rainer Nora (AVS Meran)

Borella Anna (Adrenaline Milano)

Gollo Asja (B-Side Torino)

90th 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875