Où vas tu Basile, 300 m, 6a+

Relazione di una nuova via nel bacino di Frébouze

13 October 2017
La G.A. Nicolas Magnin e Sylvie Simond hanno aperto Où vas tu Basile, una nuova via nel bacino di Frébouze.

Où vas tu Basile, completamente attrezzata a spit, è un’occasione interessante e abbordabile per visitare uno dei numerosi “giardini segreti” del Monte Bianco. Il bacino di Frébouze, dominato dall’impressionante parete est delle Grandes Jorasses, è un luogo tranquillo e selvaggio. Una buona idea per la prossima stagione…

 

Val Ferret, Monte Bianco (Valle d’Aosta, IT)
Pointe Madeleine – parete ovest
Où vas tu Basile
Nicolas Magnin, Sylvie Simond, 7/8 ottobre 2017
300 m. 6a+, 5c obbl.
 

Materiale: 10 rinvii dei quali tre lunghi. Corde 2 x 60 m.

Accesso: partenza da La Vachey, sulla strada della Val Ferret. Prendere il sentiero per il Bivacco Gervasutti (inizio presso il ponte di Frébouze, 1650 m). Seguire la traccia fino ai piedi della parete. Sasso con nome scritto alla base della via. La prima parte dell'itinerario è ben riconoscibile per il grande diedro di L2.

Relazione: L1: 4b; L2: 6a; L3: 5b+; L4: 5c; L5: 6a; L6: 4; L7: 6a; L8: 6a+.

Discesa: in doppia sulla via. Possibilità di saltare S7 e S1. Usciti dalla via è anche possibile continuare fino in cima in conserva, poi tornare alle doppie (nessuna attrezzatura in questo tratto).

Informazioni tratte dalla pagina Facebook di Nicolas Magnin.

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875