Para arriba, nach unten e bevilo! M8 WI5

Nuova via di misto in Val de Mezdi

17 December 2019
Santiago Padrós, Daniel Ladurner e Mirco Grasso hanno aperto “Para arriba, nach unten e bevilo!”, una nuova via di misto in Val de Mezdi.

Attrezzata dal basso con spit e chiodi, “Para arriba, nach unten e bevilo!” offre un’arrampicata tecnica in ambiente stupendo, su ghiaccio sottile e su roccia ottima a buchi e tacchette. Gli apritori raccontano:

Questa salita è nata da un’idea di Santiago, che durante una sciata in Val Mezdi ha adocchiato la linea nel cuore della valle. Era ancora inizio stagione, c’era tanta neve in giro e di ghiaccio ce n’era ancora poco, ma la voglia di menare piccozze era già moltissima e quella linea sembrava super, non è servito altro per convincerci ad andare a metterci il naso. Nel caso poi non fossimo riusciti a scalare ci saremmo almeno fatti una bella scialpinistica!
In una fredda giornata di novembre, dopo un lungo avvicinamento, ci ritroviamo tutti e tre sotto questo paretone, molto più ripido di quello che ci aspettavamo… e pensare che avevamo portato gli spit con l’idea di utilizzarli solo per le soste! Saliamo alternandoci fin sotto la candela, dove decidiamo di scendere con la speranza che la struttura si ingrossi nelle settimane successive, ma questa è solo una scusa: in realtà stiamo completamente ghiacciando!
Due settimane dopo, sempre con molto freddo e molto vento, solo Santi e Daniel tornarono a mettere in sicurezza i tiri e a completare la salita fino in cengia, nonostante la candela non si sia ingrossata.
Purtroppo per impegni vari non riusciremo a tornare almeno fino a fine stagione, non siamo riusciti in apertura a liberare completamente i tiri, tuttavia non è stato fatto nessun passo in artificiale quindi proponiamo un grado di partenza da confermare.
Il nome deriva da un detto spagnolo usato per brindare – Arriba, Abajo, Al Centro, Todo Dentro – un po’ rivisitato con il tedesco e l’italiano, vista la diversa madrelingua di ciascuno di noi.
La via è interamente attrezzata con spit e chiodi, per una ripetizione occorrono solamente una quindicina di rinvii e una scelta di viti da ghiaccio.
 
Val de Mezdi, Dolomiti (Trentino-Alto Adige)
Para arriba, nach unten e bevilo!
Santiago Padrós, Daniel Ladurner, Mirco Grasso, 30 novembre e il 14 dicembre 2019
2L, M8, WI5

 

Materiale: classico da ghiaccio e misto, 14 rinvii (lunghi), viti da ghiaccio, materiale per costruzione di abalakov.

Accesso: dall’Hotel Lujanta entrare in Val Mezdi e proseguire fino a raggiungere l’evidente parete alla fine della valle sulla destra. Circa 2,30 - 3 h, molto consigliati gli sci.

Relazione:

L1: M7, 25 m;

L2: M8, 35 m.

Discesa: una sola doppia da 60m su abalakov dalla cengia mediana.

Relazione e immagini fornite dagli apritori.

Banner c upclimbing 6

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875