Esplorazione e alpinismo in Alaska

Cinque nuove vie e tre prime ascensioni per gli sloveni Svoljsak e Zupin

17 May 2019
Nei mesi di marzo e aprile scorsi gli sloveni Janez Svoljsak e Miha Zupin hanno realizzato una spedizione di esplorazione e alpinismo in Alaska.

Il viaggio è stato un successo per i due alpinisti, che hanno aperto ben cinque nuove vie e realizzato tre prime ascensioni di tre cime inviolate nell’area del Revelation Glacier. Questo bilancio impressionante dimostra come Svoljsak e Zupin abbiano saputo approfittare di condizioni tutto sommato buone, malgrado qualche disagio e qualche brutta sorpresa dovuta al vento forte (campo base semidistrutto, tenda deformata…). Ecco la “lista” delle nuove vie:

  1. 21 marzo: Four Horsemen East (2600 m) Cresta Est, M6/M4, 50°-70°, A1, 600 m. Nuova via e prima ascensione.
  2. 27 marzo: Golgotha, Father, AI5, 50°-70°, 900 m, nuova via.
  3. 30 marzo: Wailing Wall (2450 m), Secret, AI6/AI4+, 750 m. Nuova via e prima ascensione.
  4. 1 aprile: Apocalypse North (2750 m), Slovenian Route, AI4+ R, M6, 50°-80°, 1300 m. Nuova via e prima ascensione.
  5. 5 aprile: Seraph (2650 m), The Last Supper for snow strugglers, M7/M4-5, 50°-80°, 700 m, nuova via.

Fonte: Alpine Association of Slovenia

740x195 climbingpro

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875