[VIDEO] Pirmin Bertle su La Cène du (Roi) Lézard

La via di 9b liberata a Jansegg

18 May 2018

Risolta verso fine aprile, La Cène du Lézard o La Cène du Roi Lézard com’è chiamata ora, ha rappresentato per Pirmin Bertle una sorta di bonaria rivincita con una nuova proposta di 9b dopo che Ondra aveva sgradato la sua precedente Meiose. La questione ovviamente è tutt’altro che importante e sia Pirmin che Adam sono persone troppo intelligenti per seguire queste questioni.

Bertle ha fatto una gran bella cosa. Come sempre si è trovato un luogo speciale e significativo e ci ha stampato una bella FA e naturalmente con l’occasione, ha fatto anche un bel video dove nulla come sempre è lasciato al caso.

“Il nome della via è una dedica a Jim Morrison. L’arrampicata è un dono per chiunque partecipi a questo strano gioco di gesti e movimenti nella “miniera d’oro” rappresentata da tutta la flora e la fauna delle Alpi. La via segue i primi metri di Le Roi Lézard, 8b/8b+ fino a lì, per poi seguire i boulder di 8b di Des Scènes Bizarres (9a) e termina su un nuovo 8a+ e su gli ultimi metri di un 7b+. Il grado è un altro capitolo di Lost in Quotation, una sorta di commedia tragica che ha preso piede negli ultimi anni. Per dare un’idea: se Sali a vista un 9a, questo lo puoi risolvere in uno o due giorni, quidni gradarlo 9b è logico. Se lo paragoni con altri 9b come La Capella ad esempio è lo stesso. Ma se ti abbassa dalla/e via/a più dura/e al mondo è ovvio che ti pare più facile.”

Ok, magari non gli è ancora passata del tutto…

 

Banner mammut up climbing 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875