[VIDEO] 8c al femminile, le realizzazioni di Duygu Haug e Hannah Schubert

Salgono Zor in Turchia e La Fabelita in Spagna

03 gennaio 2018

Risale allo scorso giugno la realizzazione della 39enne Duygu Haug che a Datça, una delle falesie più belle in Turchia, situata nel sudovest non lontana dalle note località turistiche di Marmaris and Bodrum, aveva realizzato un piccolo grande sogno personale salendo il suo primo 8c, Zor, un bellissimo viaggio tra canne e strapiombi su una magnifica roccia rossa, arancio e grigia. “Posso ancora dare il massimo visto che sono una giovane pollastrella” ironizza la scalatrice turca. “Non mi pongo limiti per età o grado perché credo che pensare di aver raggiunto un’età per la quale non puoi più migliorare, uccida la motivazione e basta. Ho salito i miei primi 8a+ quando avevo 28 e per raggiungere Izmir dovevo sopportare 8 ore di bus ogni fine settimana. Alle volte tornavo e andavo direttamente al lavoro ma era la mia vita e scalare la mia passione. Non pensavo troppo a lamentarmi…”

Da un tiro praticamente sconosciuto a un altro invece strafamoso. È di queste ore la notizia della salita da parte di Hannah Schubert, sorella del forte campione austriaco Jakob, de La Fabelita, 8c a Santa Linya, una lunghezza salita in passato già da tante altre campionesse come Hannah Midtboe,  Johanna Ernst, Angela Eiter, Evgeniya Malamid, Hélène Janicot, Mina Markovič, Katherine Choong e risolta anche flash da Janja Garnbret.

Eigerextreme 740x195 it

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875